Stroll&Speak
Italiano Itinerante

Italian Classes in Alghero - Sardinia

info@strollandspeak.com
Wo Kurse Services Preise Links Photo Tour


Perché una scuola di italiano proprio ad Alghero?
Il Mediterraneo significa spiagge e coste spettacolari, ma soprattutto vita della gente nei secoli. Alghero è circondata da luoghi antichi di interesse archeologico e storico. È un luogo pieno di vita dove la musica, l’arte, la letteratura e il cinema trovano spazio e sensibilità da parte dei cittadini e degli organizzatori degli eventi culturali.
Qui si parla il catalano, è un luogo di mescolanze culturali e linguistiche ideale per il nostro progetto. È una cittadina unica, con un pittoresco centro storico che di notte diventa misterioso, e la nostra scuola si trova proprio all’interno delle antiche mura, i Bastioni, vicino al campanile della Cattedrale.

Tanti turisti, e non solo d’estate
Certo. Consideriamo inoltre il fatto che dopo il 2000 con i voli low-cost abbiamo visto arrivare in città ancora più ospiti stranieri. Questo ci ha fatto riflettere: solo alcuni conoscevano qualcosa della nostra lingua, mentre altri volevano imparare l’italiano, in un modo simpatico e rilassante.
Nella maggior parte dei casi incontriamo persone che sono arrivate in Sardegna per una vacanza. Il tempo dedicato allo studio di base non può che occupare poche ore della giornata. Stroll
&Speak è una proposta dinamica, agile. La durata del corso può anche essere breve, eppure lascia una traccia significativa.

Stroll
&Speak… parliamo un po’del nome.
Sì. Il nome è importante. Privilegiamo la conversazione, la comunicazione diretta, e la scoperta personale, personalizzata, attraverso la vita quotidiana. Anche se in una situazione fuori dall’ordinario come quella del relax o del viaggio di istruzione.

Puoi farmi un esempio di una proposta base?
Il corso base è di una settimana, dal lunedì al venerdì, con 15 ore in classe e 5 in giro per la città.
Si può fare in gruppo – massimo cinque persone – oppure individuale. Il corso individuale è ottimo per i principianti, così come è spesso richiesto da chi vuole approfondire aspetti specifici o tecnici della lingua. Siamo stati la prima scuola di italiano ad Alghero ed offriamo una formula flessibile che prevede sia le lezioni individuali che quelle di gruppo. I nostri corsi rappresentano il gusto di chi li ha scelti, si alimentano del confronto con gli allievi, in seguito al quale noi insegnanti progettiamo l’attività in senso professionale ed attento alla qualità del risultato.

Insomma, un apprendimento costruito su misura.
Sì. Abbiamo allievi principianti, oppure comincia ad arrivare - e a tornare - chi già ha una conoscenza di base e vuole approfondire seguendo i propri interessi personali, i propri gusti. C’è chi vuole parlare di archeologia, chi di cucina, chi di pesca subacquea, di fantascienza … le motivazioni per conoscere una lingua sono tante, diverse. La nostra esperienza ci sta insegnando che esiste curiosità e interesse per l’italiano non soltanto da parte dei professionisti che vogliano perfezionare le proprie conoscenze in un determinato settore, o dei giovani – per i quali abbiamo corsi per diversi livelli come è indicato dal Quadro Comune Europeo per l’apprendimento delle lingue. Ci sono ad esempio persone che sono andate in pensione e finalmente possono dedicare tempo a se stesse. È un sogno più frequente di quello che si pensi, quello di imparare una lingua “da grandi”, non perché la scuola ti obbliga a farlo o perché il lavoro te lo richiede. Se le persone hanno progettato il viaggio e il soggiorno non soltanto per svago e divertimento, ma per un sincero interesse per una cultura diversa dalla propria, cominciare a imparare la lingua è un buon modo di espandere le proprie conoscenze, di valorizzare le proprie capacità.

Parliamo ancora della conversazione a passeggio. È un’idea piuttosto originale.
Che infatti ha molto successo. La conversazione a passeggio non va vista solo come itinerario turistico guidato esclusivamente all’interno della città. Facciamo delle escursioni tematiche, per esempio andiamo a osservare le erbe selvatiche sarde; oppure rimaniamo tra le antiche vie, ma andiamo a caccia di qualcosa di particolare, come ad esempio i tratti dell’architettura catalana. È capitato più di una volta che i nostri studenti fossero appassionati fotografi: allora, ecco un altro modo ancora di guardare e cercare, di approfondire in questo caso alcuni settori della lingua, in questo caso i termini specifici della fotografia.
L’italiano in cucina, per esempio, piace sempre molto, e dà soddisfazione, alla mente e al palato. Ecco perché offriamo il combicook...

Cosa sarebbe il combicook?
Vuol dire che impari a cucinare “in italiano” : seguiamo i nostri studenti passo per passo. Scegliamo una ricetta, facciamo la lista dell’occorrente. Andiamo a fare la spesa, scegliamo le materie prime, tutto quello che serve.

Nei negozi?
Nei negozi, al mercato. C’è un bel mercato civico, proprio al centro. Quindi sì, negozi, mercato, e poi ai fornelli. Alla fine, si ha la soddisfazione e il piacere di mangiare tutti insieme, oppure di andarsene via con il cestino del risultato culinario.

Al menu chi pensa? Date voi dei consigli?
Consultiamo libri di cucina, sia italiana che sarda. Anche se non ci si vuole mettere alla prova con pentole e padelle, è divertente e utile conoscere le tradizioni di un luogo rispetto agli alimenti, ai vini.

Quindi si può fare un corso di italiano mirato a questa esperienza?
Il combicook prevede 3 ore al giorno di lezione, dal lunedì al venerdì. A queste sono abbinate 5 ore di cucina sarda o italiana, a scelta.

Offrite anche soluzioni complete per dormire e mangiare?
Sappiamo consigliare al meglio per una sistemazione in famiglia, in un B&B, oppure in piccoli appartamenti. I giovani hanno modo di stare con altri studenti. Consigliamo anche l’ostello.

Sono soluzioni costose?
Seguiamo le indicazioni di chi entra in contatto con noi. Facciamo dei pacchetti, che comprendono la scuola e la sistemazione, oppure la scuola soltanto, come nel caso del combicook (un esempio: 3 ore al giorno di lezione individuale di italiano, dal lunedì al venerdì, abbinate a 5 lezioni di cucina sarda/italiana, anche nei fine settimana, su richiesta, costa 350 euro a persona).
Una settimana con alloggio costa 600 euro, facendo 20 ore di lezione individuali. Per un gruppo di 4 persone, invece, che vogliono fare 20 ore di lezione insieme e soggiornare per una settimana in una casa comune, c’è un pacchetto da 400 euro a persona.
Questi sono solo alcuni esempi. Noi personalizziamo molto le offerte, ripeto. Per questo è importante contattarci e avere con noi un canale diretto. La proposta si fa più precisa, e il risultato non può che migliorare.